Cambia-menti e decisione – Aspettando il Natale

24 novembre 2016

 

La parola Cambiamento racchiude in sé molti significati, molti aspetti della vita che possono essere talvolta piacevoli e voluti, altri “subiti” e di conseguenza difficili da elaborare ed affrontare.

Ci sono molte teorie a riguardo e molti aspetti che possono essere vagliati e sperimentati, ed è quello che il team di ETLINE fa ogni giorno nella formazione e nel coaching per permettere l’empowerment del singolo nel sapere essere, nel saper fare per ottenere quello che si desidera.

Quello che è stato giocosamente sperimentato nella serata, rappresenta spunti di riflessione ed esercizi pratici con l’obiettivo di essere agenti di cambiamento concreto, giorno dopo giorno nella propria vita.

L’allenamento ai “Cambia-Menti”, ovvero alla capacità di cambiare qualcosa nelle proprie abitudini, nel proprio modo di affrontare le attività lavorative e nel proprio modo di pensare richiede quindi un costante impegno per allenare il cervello che lo rende possibile.

La fortuna infatti è che il nostro cervello ha a capacità di apprendere a qualunque età, questa è la Neuroplasticità Cerebrale, a patto che lo teniamo in allenamento “cambiando” piccole cose, iniziando da un primo passo fondato ovviamente sulla concretezza, parola chiave per intraprendere qualunque tipo di cambiamento.

Importante ricordarci che non possiamo cambiare gli altri, ma possiamo cambiare solo noi stessi, il nostro modo di approcciarci ad un evento, ad una situazione e l’emozione che vogliamo provare.  E se non possiamo cambiare niente sarà nostra la scelta tra lamentarci o accettare di vivere comunque con il sorriso la situazione.

Come contributo importante per parlare di cambiamento “ecologico”, insieme a Barbara Demi che ha condotto la serata, la docente ETLINE di Business Writing, Luciana De Laurentiis, Internal Communication Manager del gruppo Fastweb, ha condiviso con il pubblico l’importante campagna che è stata creata appositamente per aiutare le persone ad affrontare i cambiamenti con un sorriso attraverso una modalità condivisa.

Questa fantastica iniziativa, che è durata 7 settimane, ha puntato a rinnovare le dinamiche interne tra le persone e all’interno della cultura aziendale. La condivisione di questa esperienza,  che ha preso il nome di “Enjoy your day”, è stata la testimonianza significativa che ci dimostra, ancora una volta, di come sia possibile intraprendere il cambiamento sia individuale che a livello di organizzazioni aziendali, attraverso un allenamento concreto e costante.

A supporto degli stimoli verso il cambiamento di noi stessi è stata l’ interpretazione di Emanuela Volpe, FormAttrice del team ETLINE, che attraverso un monologo allo specchio, ha sensibilizzato a ricordarci le molte anime che convivono dentro di noi e che ci allontanano nel nostro dialogo interno da cosa vogliamo veramente e cosa possiamo fare per raggiungerlo.

Il seminario ha avuto inoltre due momenti importanti, il primo all’inizio della serata insieme a Cristina D’Ambrosio, Training THE BOSTON CONSULTING GROUP, con cui abbiamo lanciato l’evento  “DIVERSITY FORUM”,  15 marzo 2017, che  vedrà affiancati ETLINE con Barbara Demi da relatrice e facilitatrice e BCG come prestigiosa location ospitante e come promotore dell’evento dedicato alla Diversity and Inclusion. Il secondo alla fine dell’incontro con l’estrazione del percorso di quattro incontri di Life Coaching ETLINE sul Cambiamento che è stato vinto da Eleonora Corvo.

C’è qualcosa che vorreste cambiare nella vostra vita? Bene!

Il regalo di natale più bello che possiate farvi è decidere cosa cambiare ed iniziare ad agire!

L’augurio di cuore da tutti noi è che qualunque cosa vogliate fare, iniziatela con il primo passo concreto, in modo che giorno per giorno possiate fare della vostra vita un capolavoro!

Buon Natale da Barbara Demi e da tutto lo staff ETLINE

 

diapositiva1

diapositiva2

diapositiva3diapositiva4