Emozione = MenteCorpo2

13 ottobre 2016

E=MC2, la celeberrima formula fisica di Einstein rivisitata dalla creatività che contraddistingue i seminari ETLINE: Energia intesa come unione di Mente e Corpo al quadrato!

Le Emozioni nascono dai nostri pensieri, e si esprimono in mille sfumature attraverso il nostro Corpo, attraverso gesti, sguardi ed espressioni.

Grande performance in apertura del seminario della FormAttrice del team ETLINE, Emanuela Volpe, che ha debuttato nel 2010 al Teatro Manzoni di Milano con “Il paradiso può attendere” e attualmente attrice teatrale, speaker radiofonica e conduttrice televisiva.

Con grande Energia e solarità la nostra FormAttrice ha introdotto una tematica molto importante trattata ed approfondita nei corsi di Public Speaking, ovvero il Non Verbale.

Nella serata sono stati scelti due aspetti principali del Non Verbale attraverso cui le Emozioni vengono trasmesse all’esterno: le Mani ed il Sorriso.

Grazie a concreti e divertenti esercizi, le persone del pubblico hanno potuto sperimentare l’importanza di questi due parametri e hanno ricevuto un vademecum pratico per esprimere se stessi con Energia con l’utilizzo delle mani che, se lasciate libere di esprimersi, enfatizzano e sottolineano ciò che diciamo dando forza e vitalità al nostro messaggio. Con il sorriso ancor di più riusciamo a trasmettere all’altro, al nostro interlocutore (che sia un collega, un cliente o il capo) la nostra Energia e positività. Il Sorriso ha la capacità di sprigionare nel nostro cervello e nel nostro corpo l’ormone del benessere, la Serotonina.

Anche quando non siamo predisposti al sorriso, vuoi per preoccupazioni o problemi quotidiani, la pratica del sorriso ci aiuta, trasmettendo dei messaggi al nostro cervello che portano ad un miglioramento del nostro stato d’animo, e allora perché non mettersi alla prova?

Dopotutto un sorriso è un piccolo cambiamento che possiamo apportare nella nostra quotidianità!

Per dare man forte al nostro benessere, il seminario è proseguito guidato dalle esperte mani di Barbara Demi, che hanno accompagnato i partecipanti in un viaggio verso se stessi, per ritrovarsi, per capirsi e per volersi bene.

È facile farsi rovinare una giornata da un pensiero, un problema, una persona o una situazione, è vero anche che possiamo imparare a scegliere di stare bene, scegliere ogni giorno, attraverso ciò che pensiamo e ciò che diciamo, di premiarsi e di avere buona stima di noi e delle nostre risorse, capacità ed energia.

Energia che può essere aiutata dalla Serotonina che possiamo trovare in molti alimenti: un secondo vademecum è stato dato ai partecipanti per orientarsi nella scelta dei cibi e abitudini alimentari dall’inizio della giornata, a colazione, che possono tenere alto il nostro livello di Energia Mentale e Corporea grazie ad acqua, glucosio e alimenti specifici per il proprio benessere psicofisico.

E quindi stop alle emozioni negative che creano Cortisolo, ormone dello stress e largo ad abitudini sane alimentari e comportamentali.

Riguardo quest’ultime fondamentale basarsi sui dati e fatti concreti, tangibili e non crearsi problemi anche laddove non esistono, avere dunque pensieri neutri e positivi e darsi il permesso di sbagliare e di non agire e non intervenire in tutte le situazioni, dare le “Dimissioni da Direttore Generale dell’universo” e darsi il tempo per imparare a sorridere e volersi bene, lasciando libera la propria energia di esprimersi.

Il seminario si è concluso con l’estrazione del premio di un Coaching proprio sulla tematica del Benessere, vinto da Michela Gallè (Prada S.p.A.).

Le parole finali espresse maggiormente dai partecipanti da portare a casa come regalo della serata sono state:

  • pensare positivo / rivitalizzare / sorridere agli “sconosciuti”
  • ricevere e non solo dare / pensare a se stessi / mollare / fare un passo indietro
  • fiducia in noi stessi
  • niente caffè 🙂 !
  • dati e fatti